Rolloe: biciclette e stampa 3D per purificare l’aria

kristen tapping Rolloe-Roll-Off-Emissions_Bike

Le applicazioni sviluppate attraverso l’uso di tecnologie di stampa 3d e manifattura additiva non smettono mai di sorprendere.

Lo sviluppo di nuovi materiali e la facilità di utilizzo di alcuni sistemi di additive manufacturing, stanno ispirando designer da tutto il mondo che attraverso la prototipazione rapida possono testare e toccare con mano le loro idee. Un nuovo approccio alla prototipazione che sta cambiando velocemente le regole del mercato e la nostra quotidianità…

In questo articolo parleremo di

Rolloe: Roll Off Emissions

Kristen Tapping, una giovane designer londinese, ha messo a punto un sistema in grado di purificare l’aria dagli agenti inquinanti da montare sui cerchi delle biciclette. Il sistema testato per le vie di Londra, è stato denominato Rolloe “Roll Off Emissions”.

stampa 3d rolloe bici ridurre emissioni
Il sistema di 600x600x60mm ha un peso di circa 1kg e dovrebbe consentire di assorbire, attraverso un sistema di filtri montati sul cerchio anteriore della bici, le particelle di grandi dimensioni, polveri di neumatici e freni, composti organici volatili (COV) e persino gli odori.

rolloe stampa 3d bici purifica aria

Come funziona

Il processo di “purificazione” dell’aria del dispositivo Rolloe – Roll Off Emissions – avviene in tre fasi ed è attivato dal passaggio di aria attraverso una serie di filtri:

  •  lavabili in spugna
  •  HEPA lavabili
  •  carboni attivi

Secondo una stima basata sull’adozione del dispositivo sul 10% delle bike presenti nella città di Londra, sarebbe possibile filtrare circa 266.865 m³ di aria al giorno. Il processo permette infatti di processare 0,665 m³ d’aria per chilometro percorso da ogni bici.

Ci eravamo già occupati di altre applicazioni inerenti le tecnologie di stampa 3d ed il mondo della bicicletta in funzione delle nuove opportunità di personalizzazione del mezzo. In questo caso invece, grazie alla stampa 3D è stato sviluppato un nuovo dispositivo da montare sulle bike utile al miglioramento delle condizioni di vita nelle grandi città e non solo. Non ci resta che seguire le evoluzioni del caso e… pedalare.

Pin It on Pinterest